05/09/2017

ADOTTA UN OLIVO

ULIVOLIO, presenta un’ importante iniziativa benefica che intende salvare dallo stato di abbandono centinaia di ulivi e contribuire così a incrementare la produzione di olio 100% italiano, prodotto ancora con metodi artigianali.

 “Adotta un ulivo”

L’associazione ha già individuato dei terreni in stato di abbandono che potranno essere “abitati” da centinaia di piante, che presto potranno avere un custode. Sia privati, che associazioni o aziende, infatti, potranno versare la quota di adesione al progetto e diventare i curatori personali di ciascun ulivo che ULIVOLIO si impegna a sistemare, mantenere e mettere in produzione negli anni a venire.
L’attività benefica consente di conservare e valorizzare, dandogli nuova linfa vitale, uno dei prodotti gastronomici che meglio rappresenta l’eccellenza del nostro Paese e che ogni giorno è minacciato dalla concorrenza low cost di Paesi europei e extracomunitari.

Chi decide di aderire al progetto, riceverà un certificato di adozione, la foto dell’ulivo adottato (sul cui tronco verrà posizionata una targa in legno d’ulivo con il nome del donatore) e potrà partecipare di persona ad alcuni eventi che verranno organizzati  e che scandiranno le diverse fasi di lavorazione, dalla potatura alla maturazione, dalla raccolta delle olive alla loro trasformazione nell’ oro verde. Un’ essenza d’oliva che esalta e valorizza, i sapori e gli aromi delle pietanze, dalle più semplici alle più raffinate, e che i sostenitori potranno portare sulle loro tavole.